L'avventura Brasiliana dello scorso anno: Yamato Cosplay Cup 2012 



Come vi sarà subito balzato all’occhio la grandissima novità di quest’anno è che Cartoomics e Cosplay City entrano a pieno titolo a far parte del panorama dei grandi contest internazionali dedicati ai Cosplay con la Yamato Cosplay Cup Italia 2012. Per la prima volta dalla prossima edizione a Cartoomics - e a Milano, unica città italiana - si terranno le selezioni per la Yamato Cosplay Cup. Di che cosa si tratta?


Presto detto. La Yamato Cosplay Cup è un cosplay contest internazionale che si svolge a luglio a San Paolo, in Brasile, durante la convention Anime Dreams. In ogni Paese dell’America centrale e dell’America Latina vengono selezionati i migliori cosplayer che dovranno poi rappresentare la propria nazione nel contest finale in programma nella metropoli brasiliana. Dal 2010 le selezioni avvengono anche in Europa, dove vengono selezionati cosplayer di nazionalità spagnola e francese. Finalmente, nel 2012, toccherà anche al nostro Paese.


FINALE YAMATO COSPLAY CUP ITALIA 2012: REGOLAMENTO


CHI PUO’ PARTECIPARE?


1- E’ necessario avere compiuto almeno 18 anni alla data della propria partecipazione alle selezioni italiane.

2- La partecipazione è singola. Il tempo di ogni singola performance/esibizione è di 2 minuti.

3- Per partecipare alla Yamato Cosplay Cup Italia 2012 si può scegliere qualsiasi personaggio del mondo anime, manga, dei film o videogame. I costumi devono essere realizzati interamente dai partecipanti.


CRITERI DI SELEZIONE (regole per la partecipazione alla competizione)


4- La giuria valuterà originalità, difficoltà sartoriale e la performance.

5- I costumi e gli accessori devono essere interamente realizzati dai partecipanti. Non sarà permesso partecipare utilizzando abiti o accessori precedentemente acquistati. Nel caso il partecipante partisse da un costume-base acquistato precedentemente, dovrà obbligatoriamente apportare considerevoli modifiche.

6- La gara si svolgerà sabato 17 marzo 2012 nel corso della manifestazione Cartoomics 2012 (area Cosplay City) a fieramilanocity.

7- La musica che sarà utilizzata durante la performance dovrà essere inviata agli organizzatori per e-mail, al più tardi entro una settimana prima della gara. Un’ora prima dell’inizio della gara i partecipanti saranno convocati dagli organizzatori. Per quell’ora i partecipanti dovranno fornire copia del file musicale o eventuali effetti speciali (se del caso) su chiavetta o in formato simile.

8- I partecipanti hanno facoltà di sottoporre alla giuria un dossier informativo che includa alcune note esplicative sulla performance, una breve biografia del personaggio interpretato, informazioni sul processo creativo del costume ecc. La giuria consiglia caldamente di consegnare tale dossier.

9- I partecipanti dovranno trovarsi in prossimità del palco 30 minuti prima dell’inizio della gara. In caso di assenza, saranno squalificati dall’organizzazione.

10- I cosplayer saliranno sul palco secondo l’ordine stabilito dagli organizzatori, che si faranno carico di comunicarlo.

11- Ogni partecipante è responsabile dei propri effetti ed accessori personali durante la performance. I partecipanti dovranno fare in modo di evitare che la performance/esibizione possa essere pericolosa per sé e per gli altri.

12- Per motivi di sicurezza l’uso di materiale pirotecnico (fuochi d’artificio da interno e da esterno), armi da fuoco, qualsiasi oggetto tagliente utilizzato come arma, o qualunque oggetto potenzialmente pericoloso sarà vietato durante la performance/esibizione. L’organizzazione e la giuria possono consentire, entro certi limiti stabiliti (puro scopo decorativo), l’utilizzo di armi e lame durante la performance.

13- Non è permesso fare alcun genere di pubblicità né esporre striscioni/banner pubblicitari.

14- Sono rigorosamente vietate performance volgari, sessiste che incitino a odio razziale o religioso. In ogni caso, la giuria si riserva il diritto insindacabile di fermare una performance/esibizione qualora la ritenga offensiva.

15- Gli organizzatori dell’evento e i responsabili della YCC italiana ed europea sono titolari dei diritti su tutte le fotografie e i video della manifestazione. Tale materiale può essere usato dagli organizzatori a scopo commerciale.

16- Il vincitore della competizione sarà il/la rappresentante italiano/a nella competizione internazionale, che si terrà in Brasile durante l’estate del 2012. IL VINCITORE RAPPRESENTERA’ l’ITALIA NELLA FINALE YCC  CHE SI SVOLGERA’ A LUGLIO 2012 IN BRASILE.

17- Il secondo classificato rappresenterà l’Italia nel caso in cui il primo classificato/la prima classificata si trovasse nell’impossibilità di partecipare alla finale in Brasile.